lunedì 26 luglio 2010

Le 3 Biofasi

Dato che nell'ultimo post ho parlato del latte detergente Fitocose, ho deciso di proseguire per questa strada e parlare di un altro metodo naturale e bio per struccarsi, cioè le 3 Biofasi. Ho letto di questo metodo su saicosatispalmi e su diversi forum e ho deciso di parlarvene perché mi sembra molto valido e un ottimo modo per pulire la pelle la sera dal trucco e dallo smog, usando ingredienti naturali ed ecologici.
Considering that in the last post I've talked about Fitocose cleanser, I've decided to bring the matter up again and talk about another natural and biological method for remove make-up, that is "3 Biophases". I read about this method on saicosatispalmi and on different forums and I decided to talk about it because I think that is a great way to clean the skin from make-up and smog before going to bed, using natural and environmentally ingredients.

Questo metodo consiste in 3 fasi appunto:
This method consist of three phases precisely:


Fase dell'olio: Scegliete l'olio che preferite, potete usare l'olio di cocco che si trova facilmente e costa poco, l'olio di mandorle, l'olio di germe di grano, qualsiasi olio vegetale con cui vi trovate bene. Massaggiate su tutto il viso in modo che il trucco, il sebo e lo sporco si attacchino all'olio, magari insistete un po' nelle parti in cui c'è più trucco, come negli occhi. In questo modo potrete anche eliminare il trucco waterproof naturalmente ;).
Oil phase: Choose the oil that you prefer, you can use coconut oil that is easy and cheap, almond oil, wheat germ oil, any vegetable oil that you like.Rub all over your face so that make-up, sebum and dirt will attach to oil, insist a bit in the parts where there's more make-up, as in the eyes where there is mascara. So you can remove also waterproof make-up naturally.


Fase del sapone: Dopo avere oliato tutto il viso si può passare alla pulizia con una saponetta (Bio, mi raccomando!) , dato che sarà stato passato l'olio sul viso la saponetta non sarà troppo aggressiva, perché toglierà l'olio in eccesso ma non andrà ad alterare il film idrolipidico della pelle, lasciandola pulita e idratata. Come saponette vi consiglio o il sapone d'aleppo, o le saponette Mondevert oppure la saponetta al Karitè dei Provenzali ;), queste solo quelle che ho provato io, se ne conoscete altre fatemi sapere quali sono!
Soap phase: After oiling all the face you can clean with a soap (Organical, please!), given that there is the oil, the soap will not be too aggressive because it will remove excess oil but it will not affect the hydro-lipid film of the skin, leaving it clean and moisturized. I can recommend you Aleppo soap or other organical soaps.

Fase del tonico: Infine per ristabilire il ph della pelle dopo aver utilizzato la saponetta, usate un tonico a ph acido, ci sono diverse marche bio che li producono: Fitocose, Sante, Bjobj..oppure potete provare a fare una soluzione di acqua e aceto/limone e applicarla sul viso con un dischetto di cotone.
Toner phase: Finally, to restore the skin's ph after using the soap, use a toner acid ph, there are a lot of organic brands that produce them: Fitocose, Sante, Bjobj...or you can try a solution made by water and vinegar/lemon juice and apply on your face with a cotton pad.



Infine applicate la vostra crema abituale ;)
Finally apply your face cream. ;)

10 commenti:

  1. senza dubbio il mio metodo preferito :), mi trovo molto bene e lascia la pelle decisamente migliore di come la avevo prima, cioè sempre secca :(

    peccato che non hai un essence, davvero sono ottimi prodotti, da dove sei? io ti posso spedire qualche cosina se vuoi :) non è un problema ^^

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho adottato questo metodo da quasi un anno, dopo aver scoperto il sito di Saicosatispalmi.
    Trovo sia ottimo, soprattutto perchè da quando ho sostituito l'olio (mia vera rivelazione) agli struccanti sintetici, la mia pelle è molto migliorata.
    Fai davvero bene a parlarne, è un ottimo consiglio ;)

    RispondiElimina
  3. Io ho accantonato da un po' queste 3 biofasi per una più pratica schiuma Iseree, che non sarà perfetta come scelta ma è molto veloce anche per la mattina e non mi crea nessun problema di irritazioni! certo che pensandoci però per l'inverno tornare alle buone 3 biofasi sarebbe giusto, la mia pelle spesso non ha neanche bisogno della crema dopo questo trattamento!! se c'è ancora qualcuna che non le conosce deve provarci subito, non si torna più indietro una volta scoperte le biofasi!

    RispondiElimina
  4. Cherrybubbleegum e LaGiunda, avete proprio ragione, è un ottimo metodo, altro che fasi costosissime che si trovano in giro...

    Helena, in effetti non è un metodo veloce, però se non si ha fretta è ottimo :)

    RispondiElimina
  5. la fase dell'olio non l'ho mai usata...ma quale mi consigli per una pelle grassa e impura? Il sapone di aleppo è stupendo, lo uso e non lo cambierò più. Il tonico uso quello di riso, può andar bene?

    RispondiElimina
  6. Per l'olio potresti provarne uno leggero visto che hai già la pelle abbastanza grassa quindi ad esempio l'olio di cocco, che non è pesante...oppure l'olio d'oliva che pur essendo adatto per le pelli secche è utile per riequilibrare l'eccesso di sebo ;)

    Come tonico sarebbe meglio usare uno con ph acido, potresti provare ad ad aggiungere ad aggiungere dell'aceto di mele o del limone al tonico di riso...
    Mantenendo il rapporto di una parte di aceto/limone e due parti d'acqua ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao tesoro!
    Isa & Valz hanno lanciato un nuovo beauty tag "qual'è il tuo equipaggiamento da spiaggia?" sei stata taggata, ci piacerebbe che tu parcecipassi!
    Ti abbracciamo :*

    RispondiElimina
  8. Grazie ragazze :)
    Partecipo subito ^^

    RispondiElimina
  9. Ti ho dato l' "I Heart Your Blog Award", se ti va dà un'occhiata al post. E' un piccolo riconoscimento che passa di blog in blog..
    Non sentirti obbligata ad approvare questo commento nè a porre link al mio blog se non vuoi!
    Ciao

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails